Versione PDF

                                                                                      ATTIVITA':

PER MINORI in COMUNITA' EDUCATIVA RESIDENZIALE

  • Accoglienza in struttura residenziale (accreditata ASL)
  • Accompagnamento nel loro percorso individuale (PEI)
  • Ascolto e superamento dei disagi personali
  • Individuazione degli obiettivi a medio lungo termine del loro percorso di vita
    in collaborazione con i Servizi Territoriali

in AMBITO PEDAGOGICO DIDATTICO IN STRUTTURA PROTETTA 

  • Supporto nell'esecuzione dei compiti 
  • Potenziamento Scolastico
  • Ricerca ed individuazione del Metodo di Studio personalizzato
  • Applicazione Metodo Feuerstein per alcune difficoltà di Apprendimento

SERVIZI ALLA PERSONA, ALLA COPPIA, ALLA FAMIGLIA, AI GRUPPI

Programma e Tariffe

Mediazione Familiare e Scolastica, Counselling 
Si effettuano interventi di Mediazione familiare e scolastica, in un’ottica di superamento del conflitto e della riconquista delle competenze e delle funzioni positive delle relazioni.
Prevenzione dei conflitti coppia e sostegno pre e post matrimoniale.
Il Counselling è un intervento breve, strutturato e circoscritto nel tempo che si propone di sostenere il cliente nella ricerca e nell’attivazione delle proprie risorse e potenzialità ai fini del cambiamento e della crescita.
In particolare si configura come un processo relazionale nel quale un professionista, adeguatamente formato, aiuta il cliente a risolvere problemi, a prendere decisioni, a gestire situazioni di crisi e di conflitto, a migliorare i rapporti interpersonali e a sviluppare una maggiore consapevolezza di sé e della propria vita di relazione.
Il cliente è l’individuo, la coppia, la famiglia, il gruppo, l’istituzione impegnati ad affrontare eventi critici del proprio ciclo vitale.
Il Counselling a orientamento Sistemico-Relazionale riconosce la sua matrice teorica di riferimento nei principi del paradigma sistemico e nella teoria della complessità e pone, alla base del proprio modello operativo, la ricerca delle connessioni tra disagio individuale e caratteristiche specifiche del contesto in cui esso si manifesta


METODOLOGIA
La metodologia di lavoro prevede un approccio sistemico relazionale interprofessionale :

  • L’ascolto della persona e del suo bisogno sarà effettuato da un professionista in grado di favorire un processo di evoluzione già in prima seduta;
  • La valutazione del caso sarà successivamente condivisa sempre in equipe multidisciplinare la quale avrà il compito di elaborare
  • la proposta di un percorso concreto, mirato e personalizzato, co-costruito con la persona stessa (utente);
  • L'intero intervento sarà regolarmente monitorato e verificato sempre collegialmente e condiviso con la persona (utente).

Tutti i nostri interventi possono essere effettuati anche a domicilio previo progetto personalizzato concordato.